Sistema gateway TDC-E: rete multisensore con comunicazione mobile

18-mag-2023

Vimodrone, maggio 2023. Il Telematic Data Collector TDC-E offre funzionalità estese per l'acquisizione, l'elaborazione e la trasmissione dei dati di processo e dei sensori. Come piattaforma di comunicazione ad alte prestazioni con un'architettura IoT end-to-end aperta, TDC-E fornisce numerose opzioni di connettività analogica e digitale per il collegamento di sensori autonomi e sistemi di sensori. Le opzioni di comunicazione mobile, con WLAN e WPAN, creano le condizioni per funzionalità aggiuntive come, ad esempio, la localizzazione indoor di macchine mobili. SICK offre anche soluzioni cloud specifiche per il cliente per l'ulteriore elaborazione a un livello superiore. Queste soluzioni supportano TDC-E con i protocolli MQTT, OPC UA e JSON tramite interfacce adeguate come GSM 3G+, WLAN ed Ethernet.

Con il sistema gateway TDC-E, è possibile collegare diverse soluzioni di sensori per navi e porti, come la prevenzione delle collisioni o l'assistenza alla guida per le gru, e i relativi dati possono essere pre-elaborati, visualizzati e inoltrati tramite un cloud o una connessione diretta a sistemi di controllo delle apparecchiature (ECS). La raccolta e la presentazione logica di tutti i sistemi di sensori, ad esempio di una nave portacontainer o di terminal per container, consente il monitoraggio continuo e completo dello stato, compresa la gestione completa del sistema e la manutenzione preventiva.

Raccoglitore e concentratore di dati per il controllo continuo del processo in tempo reale
 
I sistemi gateway TDC di SICK vengono utilizzati per raccogliere, analizzare, archiviare e trasmettere i dati dei sensori in applicazioni mobili e fisse. In quanto dispositivo fisico, TDC-E funge da punto di connessione tra controller, sensori e dispositivi intelligenti e il cloud. Il sistema gateway grazie a SSI, RS-232, RS-485, RS-422, un'uscita analogica, I/O digitali, bus CAN, Ethernet, WLAN e WPAN, offre le interfacce più comuni utilizzate nell'industria per il collegamento di sensori e sistemi di SICK e di altri produttori. Una volta raccolti i dati sulle prestazioni in tempo reale, come livelli, temperature di guida, violazioni del campo protetto, velocità di lettura, tempi di attività o collisioni, queste informazioni vengono riepilogate e analizzate nel TDC-E per ridurre al minimo il volume di dati che è inoltrato ad applicazioni esterne o al cloud. I vantaggi sono tempi di risposta ottimizzati e costi di trasmissione di rete ridotti.
 
Analisi dei dati integrata per il monitoraggio delle operazioni in loco e nel cloud
 
Sulla base dei dati pre-elaborati, TDC-E può eseguire analisi che provocano l'emissione di un allarme tramite le uscite di commutazione o l'invio di un messaggio di allarme tramite SMS, se i valori del sensore preimpostati vengono superati o se si verificano guasti, per esempio. I dati raccolti ed elaborati possono essere utilizzati anche al di là del funzionamento della macchina e del sistema su livelli IT superiori o nel cloud per servizi e applicazioni intelligenti. Questi Smart Services assicurano che lo stato operativo dei sensori sul campo, così come l'intero processo, siano il più trasparenti possibile. Il sistema TDC-E genera informazioni sia attive che predittive per una tempestiva ottimizzazione del processo e manutenzione del sistema in un momento preciso.
 
Maggiore produttività e massima sicurezza per il futuro
 
TDC-E accede ai dati di processo e dei sensori, creando trasparenza e consentendo così aumenti significativi della produttività grazie all'ottimizzazione dei processi. Con le sue interfacce aperte, il collegamento diretto del sensore, la configurazione basata su browser con SICK Engineering Tool SOPAS – senza software aggiuntivo e senza costi di licenza – nonché la visualizzazione dei dati in loco o basata sul web, TDC-E è anche un cross- hub dati di sistema indipendente dai produttori. Garantisce che macchine, impianti e processi siano adatti all'Industria 4.0.
 
TDC-E facilita la gestione regolare del sistema e il monitoraggio operativo
 
Il sistema gateway con connessione mobile di SICK, e in particolare TDC-E, vengono utilizzati come strumenti di sicurezza e gestione affidabili e adattabili per la gestione e il monitoraggio supportati da sensori di linee di produzione, macchine mobili, impianti suddivisi in più ubicazioni, parchi eolici e strutture simili. Le applicazioni tipiche includono il monitoraggio di serbatoi e operativi su navi e camion, la registrazione dello stato e la localizzazione di casse mobili, il controllo remoto di sistemi contenenti grandi serbatoi e silos di stoccaggio, il monitoraggio remoto del sistema di stazioni di trasferimento di gas naturale, il monitoraggio operativo nonché la localizzazione interna ed esterna di veicoli, camion industriali e macchine mobili. Ulteriori applicazioni includono la registrazione di eventi nei sistemi di gru, ai passaggi a livello o nelle stazioni sotterranee, nonché il monitoraggio generale della strumentazione da campo installata in un impianto, inclusa la sua integrazione in concetti ai fini della manutenzione preventiva.