Contatto
Feedback

Veicoli industriali

Le soluzioni di sensori intelligenti per il trasporto smart di materiale nella produzione e nella logistica

Soluzioni

Piattaforme mobili

Con i sensori intelligenti si ottiene di più

Visualizza il trailer

Industry 4.0 partecipa al viaggio

Le nostre soluzioni per sensori per piattaforme mobili

Oggi la flessibilità va di pari passo con l’autonomia: il nostro assortimento di soluzioni modulari per piattaforme mobili consente di implementare facilmente le funzioni di guida su tracciato, localizzazione, posizionamento, rilevamento ambientale, sicurezza e movimentazione dei carichi.

più

La logistica diventa sempre più intelligente

E più efficiente lungo l´intera supply chain

Le aziende devono affrontare grandi sfide e agire nel modo più efficiente possibile. I flussi di materiale e i processi intralogistici devono essere correlati reciprocamente e in modo ottimale in qualsiasi momento. Se un punto del processo si inceppa, gli effetti influiscono sull´intera catena di creazione del valore e, in ultima analisi, anche sulla competitività. I sistemi di sensori intelligenti e i sistemi interconnessi garantiscono processi efficienti per la logistica nell´industry 4.0.

più
Veicoli industriali
Piattaforme mobili
Industry 4.0 partecipa al viaggio
La logistica diventa sempre più intelligente

Selezionare la soluzione

Qui si possono trovare i applicazioni adatti

panoramica

Le soluzioni di sensori intelligenti per il trasporto smart di materiale nella produzione e nella logistica

I sistemi mobili per il trasporto di materiali vengono utilizzati in quasi tutti gli ambienti industriali di produzione. Che si tratti di sistemi di trasporto a guida autonoma o senza conducente, carrelli di traslazione, carrelli elevatori oppure veicoli per percorsi stretti, sono disparati i sensori utilizzati per la navigazione basata su profilo o riflettore, per il posizionamento approssimativo o preciso, per la misurazione e l’identificazione e anche per la trasmissione ottica dei dati. Ovviamente, sono soprattutto le persone, ma anche le merci in aree automatizzate a dover essere protette contro collisioni con questi veicoli spesso molto veloci, ma in parte anche fortemente carichi.

Trends & News

Produzione flessibile senza nastro trasportatore

I processi di produzione automatizzati e flessibili sono la risposta all’aumento dei quantitativi, al ridimensionamento dei lotti e alle elevate velocità di produzione. Finora gli Automated Guided Vehicle (AGV) e i loro fratelli minori, gli Automated Guided Cart (AGC), erano di casa soprattutto nella logistica di produzione dell’industria automobilistica. Oggi si apprestano a conquistare anche i processi intralogistici dell’automazione di fabbrica. Per elevati volumi di produzione, fasi con pochi pezzi, cicli di processo variabili e ambienti che nelle fabbriche necessitano di un alto grado di protezione, questi geni della logistica su ruote offrono un potenziale particolare soprattutto nell’industria elettronica.

> Maggiori informazioni

Soluzioni di sensori complete per sistemi AGC in centri di distribuzione corriere, espresso, pacco e posta

Lo standard Industry 4.0, e quindi la costante richiesta di soluzioni intralogistiche flessibili e personalizzate, viene sempre più implementata nel settore di corriere, espresso, pacco e posta. Gli Automated Guided Carts (AGC) e i trattori si dimostrano essere delle integrazioni efficienti e delle alternative ai comuni impianti di smistamento e per flusso di materiale. A tal proposito, SICK offre un ecosistema modulare, con soluzioni di sensori che trasformano i veicoli autonomi in attrezzi sicuri e intelligenti, per un’intralogistica produttiva.

> Maggiori informazioni

I sensori guidano il futuro della robotica collaborativa

Il perfezionamento dei robot piccoli, potenti e flessibili da posizionare, che inoltre collaborano con gli umani, sta facendo passi da gigante. In questo contesto anche i sensori SICK rivestono un ruolo importante. Infatti, l’intelligenza dei sensori è fondamentale sia per l’orientamento che per il posizionamento di cobot mobili che nella sorveglianza sicura del loro ambiente circostante. Cobot leggeri, che tornano nella loro posizione su AGV e che si auto-posizionano, rappresentano il trend maggiormente all’avanguardia. In questo modo, nella robotica, il lavoro svolto in modo flessibile e senza recinzioni si sta trasformando in uno standard e nella nuova base di un’automazione funzionante.

> Maggiori informazioni

Intralogistica innovativa: AutoBox con sensori di navigazione e sicurezza di SICK nel test pilota presso BMW

Nel centro dinamico di Dingolfing, nell’ambito di un progetto pilota, i ricambi in arrivo vengono spostati con l’ausilio dell’autonomo AutoBox in tutta sicurezza dall’ingresso merci al magazzino degli ordini. Su una superficie di carico di appena 20 metri quadrati è possibile trasportare 20 contenitori a griglia con un peso complessivo che può arrivare fino a 20 tonnellate. L’obiettivo del progetto pilota è quello di automatizzare i tragitti lunghi e di poter collegare le parti di edifici più lontane.

> Maggiori informazioni

potenzialità

Rilevamento di persone e sicurezza della macchina

I sistemi di sicurezza di SICK proteggono le persone e impediscono collisioni con altri veicoli e ostacoli - adattandosi in modo molto flessibile alla corrispondente situazione di guida. Inoltre, aiutano a ridurre i tempi di fermo e quindi i costi di esercizio.

Rilevamento dell’ambiente circostante

Il rilevamento dell’ambiente circostante dinamico gioca un ruolo decisivo in particolare nell’ambito dell’automazione di piattaforme di trasporto mobili. In base ai diversi principi fisici, i sensori consentono di rilevare in modo affidabile anche condizioni ambientali critiche.

Localizzazione e movimentazione guidata

SICK copre praticamente tutto le comuni soluzioni di sensori per la localizzazione nonché la movimentazione guidata senza contatto. Che siano magnetici, ottici, basati su marcatori o riflettore, per ogni esigenza individuale SICK mette a disposizione la soluzione giusta ai propri clienti.

Movimentazione dei carichi

I sensori rilevano la presenza dei prodotti oppure di elementi di imballaggio e misurano distanze, altezza e sporgenze di merci su pallet e altri oggetti da trasporto. In questo modo, consentono uno svolgimento senza errori di processi di produzione e logistici.

Identificazione

L’identificazione di codici e oggetti di qualsiasi genere è la condizione fondamentale per il magazzino automatico, il prelievo e lo smistamento. Per tutti i tipi di codice, SICK offre soluzioni scalabili con tutte le tecnologie ID (laser, fotocamera, dispositivo di scrittura e lettura RFID, ibrido), adattabili in modo flessibile ai corrispondenti requisiti.

Motion Monitoring

I carrelli semoventi e le piattaforme mobili si distinguono per il loro utilizzo flessibile e il dinamismo. La condizione fondamentale è la sorveglianza di tutti i modelli di guida e movimento. Gli encoder rotativi e lineari, incrementali e assoluti rilevano tutti i parametri fondamentali sul veicolo. Costituiscono dunque una parte sostanziale dell’automazione delle applicazioni mobili.

Download

Torna su