Contatto
Feedback

La Production Logistics diventa intelligente

Il cerchio si chiude – Le nostre soluzioni per la production logistics, ottimizzate per spazi ristretti

guarda il video

Gestione dei materiali

Un ruolo fondamentale nella creazione del valore

Scopri di più

Gestione dei dati

Connettività, analisi e middleware

Scopri di più

Stoccaggio del materiale

Magazzino automatico, soluzioni intelligenti di stoccaggio a scaffale o in aree aperte

Scopri di più

Carico e scarico del materiale

Robotica, stoccaggio intermedio e picking

Scopri di più

Movimentazione dei materiali

Nastri trasportatori, piattaforme mobili e carrelli elevatori

Scopri di più
La Production Logistics diventa intelligente
Gestione dei materiali
Gestione dei dati
Stoccaggio del materiale
Carico e scarico del materiale
Movimentazione dei materiali

Le nostre soluzioni

Seleziona l’applicazione di tuo interesse

Production logistics

Il cerchio si chiude - – Le nostre soluzioni per la production logistics, ottimizzate per spazi ristretti

Processi come intralogistica e produzione, fino a poco tempo fa considerati distinti e separati, stanno diventando sempre più interconnessi grazie allo sviluppo dell'automazione e della digitalizzazione. L’obiettivo è quello di rendere il flusso di materiale trasparente, dall’approvvigionamento delle materie prime alla consegna del prodotto finito. Sapere finalmente dove si trova ogni cosa è il presupposto per una produzione intelligente e interconnessa.

SICK offre una vasta gamma di soluzioni di sensori: dal singolo prodotto al software, fino all’assistenza: personalizzati e differenti quanto le esigenze dei clienti. Ogni processo di produzione è diverso; ecco perché è importante avere una visione d’insieme. SICK, con il suo approccio a 360 gradi, ottimizza l’intera catena di creazione del valorefacendo luce anche sugli angoli più piccoli della produzione, così da colmare eventuali problemi di identificazione, localizzazione, gestione di stoccaggi e catene di fornitura.

Tutto rimane dunque in movimento. E la production logistics diventa intelligente.

Gestione dei materiali

Un ruolo fondamentale nella creazione del valore

Dove si trova questo componente in questo momento? La risposta esatta a questa domanda rappresenta la chiave del successo, ovvero un processo di produzione ottimale. Localizzazione e identificazione, infatti, sono le basi per una gestione efficiente dei materiali all’interno della produzione. Sensori per la localizzazione, basati su tecnologia LiDAR, RFID o Ultra Wide Band, consentono di raggiungere un livello di trasparenza completa su elementi fondamentali per la produzione. Questo rende il flusso di materiale trasparente e tracciabile sin dall'inizio.

Identificazione

Chi sono? L’identificazione affidabile dei prodotti è il presupposto per uno processo di produzione privo di errori. Solo così si possono evitare errori e garantire la tracciabilità. SICK offre un’ampia gamma di soluzioni per l’identificazione: laser scanner per codici 1D, lettori di codici a camera 1D, 2D e OCR, dispositivi di lettura/scrittura RFID, lettori brandeggiabili, soluzioni d’identificazione con codice a barre, sistemi track-and-trace e soluzioni a Ultra Wide Band.

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Localizzazione

Dove mi trovo? Solo rispondendo con precisione alla domanda relativa a dove si trovi di volta in volta ciascun oggetto, si può creare una catena di produzione veramente efficiente, che si tratti di piccoli oggetti o di grandi veicoli. SICK offre soluzioni complete di localizzazione indoor per il monitoraggio, il controllo e l’analisi dei dati di unità semoventi e piattaforme mobili. Le tecnologie applicate possono essere molteplici dalla navigazione a linea o a reticolo, fino alla localizzazione LiDAR o basata su tag UWB, dove i dati conflusicono nella piattaforma software Asset Analytics.

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Gestione contenitori

Dove mi trovo? Indipendentemente da come le materie prime vengano introdotte nella catena di produzione, che si tratti di contenitori, scatole, pallet o materiale sfuso SICK ha la soluzione giusta per la verifica di disponibilità, identificazione, classificazione o riconoscimento automatico. Grazie ai sensori intelligenti, un numero sufficiente di contenitori è sempre presente a garantire cicli produttivi regolari, rendendo i processi più efficienti e riducendo i costi di magazzino, in quanto non è più necessario stoccare troppi contenitori.

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Gestione dei dati

Connettività, analisi e middleware

I dati si rivelano utili solo se possono essere integrati nell’architettura di logistica e d'impianto esistente. La sfida consiste nell’integrazione sia verticale sia orizzontale, superando i limiti tra reti o diversi sistemi software, anche oltre il confine della singola azienda. Le soluzioni offerte da SICKper connettività e middleware garantiscono che le informazioni raccolte possano essere disponibili ovunque e in qualsiasi momento, con l'obiettivo di controllare le prestazioni e migliorare l'efficienza dei tuoi processi logistici.Grazie alle più avanzate tecnologie RFID e di lettura dei codici, il rilevamento dei dati in fase di carico e scarico, sia durante la movimentazione delle merci che nel processo di produzione, può avvenire in modo flessibile e veloce. Applicazioni di analisi complete accompagnano l’intera gestione dati.

Connettività

Tutto è prefettamente collegato in rete. Processi di controllo e di produzione interconnessi tra lorosono il futuro nell’industria. Soluzioni intelligenti supportano i processi dinamici, ottimizzati in tempo reale e che si autogestiscono anche nella production logistics. I sensori rilevano gli stati operativi reali,li trasformano in dati digitali e li inoltrano automaticamente al controllore. Per colmare questo divario tra controllore e infrastruttura IT di controllo del processo, SICK propone una serie di gateway.

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Middleware

Buone “connessioni”. Le classiche soluzioni middleware consentono di connettere e collegare facilmente in rete diversi sensori a livello di campo, così come anche di trasmettere i loro dati nel cloud, se necessario. Allo stesso modo è anche possibile integrare i dati dei sensore in infrastrutture software esistenti. In linea con Industry 4.0, i dati vengono trasmessi direttamente o pre-elaborati per gestire processi di livello superiore come la manutenzione predittiva, il track and trace o il controllo di qualità.

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Analisi

Monitoraggio delle condizioni a colpo d’occhio. Con l’analisi è possibile analizzare facilmente le prestazioni e lo stato del sistema elaborando i dati registrati. Ad esempio, il software Logistics Diagnostic Analytics, consente il monitoraggio completo dello stato dei sistemi d’identificazione automatizzati in tempo reale. Che si tratti di tracciare singoli oggetti su un nastro trasportatore o milioni di pacchi al giorno in un impianto, con il software di analisi di SICK, i dati sono sempre sotto controllo.

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Stoccaggio del materiale

Magazzino automatico, soluzioni intelligenti di stoccaggio a scaffale o in aree aperte

Magazzino automatico, soluzioni intelligenti di stoccaggio a scaffale o in aree aperte. Garantire un approvvigionamento automatico e supportare attivamente il flusso di produzione sono concetti chiave per migliorare l’efficienza dei processi industriali: la produzione just-in-time e la lean production. Le soluzioni RFID e ottiche di SICK permettono di gestire i riordini automatici di merce stoccata in scaffalature Kanban o altre soluzioni Smart Shelf. La vasta gamma di sensori SICK permette di fornire soluzioni personalizzate per il prelevamento e inserimento della merce nei magazzini automatizzati.

Magazzino automatico

I magazzini automatici sono strutture estremamente complesse in cui i processi avvengono ad alta velocità. Sono necessari sensori eccellenti affinché tutto funzioni correttamente in questi sistemi di stoccaggio a navetta o a magazzino verticale. Permettono di prevenire collisioni, controllano eventuali sporgenze, sovraccarichi e posizionamenti errati, evitando tempi di fermo macchina ed eseguendo un controllo perfetto degli scaffali.

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Smart Shelf

Quello che esce deve rientrare. Questa semplice formula di scorte sugli scaffali dei magazzini viene ormai gestita automaticamente grazie agli Smart Shelf. Soluzioni intelligenti a camera, laser e RFID, rilevano quando i prodotti vengono prelevati o se qualcosa è stato impostato in modo errato. Anche gli ordini per i livelli di riempimento dei contenitori si svolgono in modo completamente automatizzato per essere sempre corretti.

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Stoccaggio in aree aperte

A volte, lo stoccaggio del materiale diventa un grosso problema, indipendentemente dal fatto che si tratti di materie prime, mezzi di produzione, macchine utensili, strutture di acciaio o di legno o di autoveicoli e altri prodotti finali di grandi dimensioni. Tutto ciò che viene stoccato su superfici libere è parte del ciclo delle merci e può essere rilevato e tracciato in modo intelligente. Le soluzioni d’identificazione mobili, come le soluzioni di localizzazione, sono disponibili sia per ambienti outdoor sia indoor.

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Carico e scarico del materiale

Robotica, stoccaggio intermedio e picking

Il processo di automazione non conosce confini. L’automazione, infatti, si è inserita nell’intero flusso di materiale, dalla consegna al prelevamento, durante i processi di picking o nei depositi intermedi. La gestione del carico e scarico materiale dalle macchine di produzione o dai magazzini è affidata all’automazione; queste operazioni si collocano in una fase intermedia del flusso di materiale, tra una lavorazione, lo stoccaggio temporaneo e la successiva fase di produzione. Variazioni nel processo di produzione vengono assorbite dai depositi intermedi che, grazie ad una maggiore trasparenza e un maggior controllo a livello di order picking, consentono di evitare tempi di fermo dovuti a materiali o mezzi di produzione mancanti. SICK offre soluzioni che soddisfano applicazioni di robotica, stoccaggio e picking.

Robotica

I robot operano in modo affidabile. Ma solo se le impostazioni di lavoro sono corrette. A questo provvedono le soluzioni di visione artificiale di SICK. Che si tratti di robot fisso pick-and-place, di robot collaborativo o di pallettizzazioni automatiche tramite robot, le soluzioni di robotica sono indispensabili nelle catene di processo funzionali. Oltre ad aumentare l’efficienza, i sensori intelligenti consentono anche la cooperazione sicura tra uomo e robot, pur mantenendo un alto grado di flessibilità.

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Depositi intermedi

È possibile ridurre o addirittura evitare completamente i tempi di fermo, considerando i giusti tempi tra le singole fasi di produzione, in particolare tra le macchine.. SICK offre soluzioni anche per depositi intermedi. I livelli di materiale contenuti nel magazzino, tra le altre cose, sono decisivi per processi continui nei magazzini tampone. Questi livelli vengono misurati per esempio dalla serie TiM di SICK secondo requisiti individuali.

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Picking

Un prodotto finito non è altro che la somma di tutti i suoi componenti. O in altri termini: il picking, tramite il riconoscimento completo dei codici, garantisce che alla fine non manchi nulla e che sia disponibile il pezzo corretto. A seconda delle condizioni di lettura e del tipo di codice vengono impiegati dispositivi fissi di scrittura/lettura RFID o lettori di codici a barre brandeggiabili. Esistono sensori adatti per qualsiasi tipo di stazione di picking, che aumentano l’efficienza e migliorano il flusso di produzione.

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Movimentazione dei materiali

Nastri trasportatori, piattaforme mobili e carrelli elevatori

Che si tratti di piattaforme mobili, di veicoli a guida automatica, di carrelli o nastri trasportatori, la movimentazione dei materiali deve avvenire in maniera efficiente e puntuale, alimentando la linea di produzione con i pezzi necessari e restituendo i contenitori vuoti. I sensori LiDAR, le soluzioni per la visione artificiale e i sensori radar rendono più efficienti i nastri trasportatori e i veicoli a guida completamente o semi-automatica utilizzati nella produzione. In questo modo, è possibile evitare rallentamenti e arresti della produzione: gli ostacoli sui percorsi dei veicoli vengono rilevati prontamente e i nastri trasportatori vengono monitorati in modo efficiente. Queste soluzioni possono essere inoltre dotate di protezione degli operatori durante la movimentazione in fase di carico e scarico.

Nastri trasportatori

In alcuni settori, i nastri trasportatori ricoprono un ruolo cruciale della produzione e della logistica. SICK offre consulenza e soluzioni specifiche per ogni settore: identificazione, misurazione del volume o controllo di presenza, solo per citarne alcune. E, in ultimo ma non per importanza, le nostre soluzioni di sicurezza, che rappresentano una parte fondamentale nella movimentzione intralogistica.

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Piattaforme mobili

Ciò che conta è l’esperienza. L’ampio portafoglio di soluzioni modulari per piattaforme mobili consente di implementare facilmente le funzioni di guida su tracciato, navigazione, posizionamento, rilevamento ambientale, sicurezza e movimentazione dei carichi. Dal veicolo a guida automatica (AGV) fino al sistema di trasporto senza conducente (FTS), le soluzioni di SICK soddisfano tutti i requisiti di piattaforme mobili e veicoli, offrendo una flessibilità “tangibile”.

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Carrelli elevatori

Sicurezza guidata dall’uomo. Oltre alle piattaforme mobili automatizzate e ai veicoli a guida semi-automatica, i sensori intelligenti supportano anche i conducenti che guidano carrelli di spostamento, carrelli elevatori o carrelli elevatori retrattili. L’ampia gamma di sensori offre soluzioni per la navigazione basata su profili o riflettori, il posizionamento di massima o preciso, la misurazione, l’identificazione e la trasmissione ottica dei dati. La funzione anticollisione e il riconoscimento della posizione garantiscono un’elevata sicurezza

> Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze

Download

Torna su