Sorveglianza del tensionamento del nastro trasportatore

Il tensionamento del nastro trasportatore non deve essere né eccessivo né insufficiente per evitare spandimento e spreco di materiale nonché tempi di fermo macchina. Il sensore induttivo di prossimità IMB18 è perfettamente adatto a tali scopi e impedisce che il nastro sia eccessivamente o insufficientemente tensionato. Anche in condizioni ambientali estreme interviene in modo affidabile e garantisce il funzionamento sicuro ed efficiente del nastro trasportatore. Grazie all’indicatore della regolazione visivo e ai dadi autobloccanti l’installazione in loco è facile e veloce.

  • Possono essere utilizzate le seguenti famiglie di prodotti
    Robusti sensori interamente metallici per l'impiego in applicazioni complesse
    • Modelli: da M8 a M30
    • Elevate distanze di lavoro: da 2 mm a 40 mm
    • Grado di protezione: IP68, IP69K
    • Intervallo di temperatura: da –25 °C a +85 °C
    • Involucro robusto o adatto all’industria alimentare, interamente realizzato in acciaio inox
    • IO-Link e indicatore della regolazione visivo
    • Resistente a oli, refrigeranti e detergenti
    Lo standard robusto per l'impiego in condizioni ambientali difficili
    • Modelli: da M8 a M30
    • Elevate distanze di commutazione: da 2 mm a 20 mm
    • Dotazione elettrica: DC a 3/4 fili, DC a 2 fili
    • Grado di protezione: IP 68, IP 69K
    • Intervallo di temperatura: da –40 °C a +100 °C
    • Robusto alloggiamento in acciaio inox, superficie attiva in materiale plastico
    • Ausilio di regolazione ottico, compatibile con IO-Link
    • Resistente agli oli e ai fluidi lubrorefrigeranti, adatto per l'impiego in ambienti esterni