Contatto
Feedback

Sensori intelligenti nella fabbrica interconnessa

Sensorintelligenz in der vernetzten Fabrik
Sensorintelligenz in der vernetzten Fabrik

La fabbrica interconnessa è la condizione essenziale per l’Industria 4.0. Ogni sensore, ogni macchina e tutte le persone coinvolte possono comunicare tra loro in qualunque momento. Questo scambio di informazioni, però, non è limitato ai confini fisici della fabbrica. L’interazione tra edge e cloud consente di gestire la produzione e i dati anche da e verso l’esterno. Questa collaborazione intensiva tra tecnologia e persone rende il processo più trasparente, produttivo e proficuo.

 

Trasparenza nei processi produttivi e logistici

Sapere sempre cosa accade e quando, dove e come accade. L’importanza di avere sempre tutto sotto controllo: la trasparenza consente di seguire e gestire in tempo reale l’intero processo di produzione o di fornitura dalla A alla Z.

Maggiore trasparenza nei processi

 
 

Produzione dinamica e flessibile

La progressiva automatizzazione rende la produzione più flessibile e facilita la produzione di quantitativi molto piccoli. I desideri dei clienti hanno assoluta priorità. La produzione di lotti singoli non rappresenta più un’operazione complicata e dispendiosa ma diventa una normale attività quotidiana.

Produzione dinamica e flessibile

 

Automatizzazione dell’assicurazione qualità

Le prestazioni di calcolo migliorate aumentano anche le capacità visive delle soluzioni basate su telecamere per l’assicurazione qualità e la gestione della produzione assistita da sensori.

Automatizzazione dell’assicurazione qualità

 
 

Piattaforme mobili nella fabbrica interconnessa

Sempre più sistemi mobili vengono integrati nella catena produttiva. AGV di tutte le dimensioni agevolano il trasporto e i servizi di consegna in modo sicuro e senza incidenti in quasi tutti i settori industriali.

Piattaforme mobili

 
 

Sensori intelligenti per la collaborazione uomo-robot

Niente più barriere fisiche. Una collaborazione uomo-robot vera e propria non si ferma alla cooperazione e alla coesistenza. L’uomo e la macchina condividono l’ambiente di lavoro senza ripari fisici e lavorano fianco a fianco senza alcun rischio di incidenti.

Collaborazione tra uomo e robot

Avete domande?

Contattare gli esperti

Torna su