Contatto
Feedback

Sensori di prossimità capacitivi
CM PTFE

Soluzione in alloggiamento metrico in PTFE per l'impiego in condizioni ambientali aggressive

I tuoi vantaggi

  • Costi di manutenzione molto ridotti grazie alla custodia in PTFE di lunga durata che resiste a condizioni ambientali ostili
  • La regolazione facile e rapida con il potenziometro riduce i costi di installazione
  • La tecnologia del sensore semplice e sicura è un'alternativa ai sensori fotoelettrici ed induttivi ad es. per il rilevamento di un prodotto all'interno di un contenitore chiuso, un container o un serbatoio
  • L'elevata EMC previene i cortocircuiti, determinando una maggiore disponibilità della macchina
  • L'elevata resistenza agli urti e alle vibrazioni aumenta la vita utile del sensore e riduce i costi di manutenzione della macchina

Panoramica

Soluzione in alloggiamento metrico in PTFE per l'impiego in condizioni ambientali aggressive

I sensori di prossimità capacitivi possono rilevare tutti i tipi di materiali: polveri, granulati, liquidi e solidi.

CM18 PTFE è ideale per rilevare livelli di riempimento ad es. di acidi o solventi. Trova applicazione anche nel rilevamento di oggetti in ambienti aggressivi (vapori acidi). Il PTFE è resistente a quasi tutti i solventi e organici.

In breve
  • Custodia cilindrica M18
  • Rileva polveri, granulati, fluidi e solidi
  • Massima immunità elettromagnetica
  • Dotazione elettrica: DC a 4 fili
  • Tensione di alimentazione: DC 10 V ... 40 V
  • Protezione anti-cortocircuiti (temporizzata)
  • Materiale dell'alloggiamento PTFE
  • Classe di protezione IP 67

Panoramica tecnica

 
  • Panoramica dei dati tecnici

    Panoramica dei dati tecnici

    HousingForma metrica
    Dimensioni della filettaturaM18 x 1
    Distanza di commutazione Sn≤ 8 mm
    Materiale della custodiaRivestimento PTFE
    Grado di protezioneIP67
    CollegamentoCavo
    Dotazione elettricaDC 4 fili
Tutti i dati tecnici sono forniti insieme ai singoli prodotti

Download

Torna su