Contatto
Feedback

Dispositivi di ritenuta
TR10 Lock

Interblocco comprovato e ulteriormente migliorato in sicurezza con monitoraggio RFID

I tuoi vantaggi

  • Elevato livello di codifica dell'attuatore conformemente ai requisiti di EN ISO 14119 per la protezione da manipolazione senza misure precauzionali supplementari
  • Le uscite di commutazione a semiconduttore autocontrollate (OSSD) assicurano un'elevata sicurezza
  • Il collegamento in serie sicuro riduce le difficoltà d'installazione
  • Alloggiamento robusto IP-69K particolarmente adatto per l'impiego in ambienti molto sporchi
  • Lo snello design dell'alloggiamento con possibilità di montaggio flessibili dell'attuatore semplifica l'integrazione nella macchina
  • La bobina magnetica bistabile consuma poca corrente e non produce calore in stato bloccato o sbloccato
  • Diagnosi rapida tramite indicatore di stato a LED

Panoramica

Interblocco comprovato e ulteriormente migliorato in sicurezza con monitoraggio RFID

L'interblocco TR10 Lock coniuga i migliori requisiti di tecnologie consolidate: l’elevata protezione da manipolazione della tecnologia RFID per il monitoraggio dell'attuatore e la grande forza e affidabilità del meccanismo di ritenuta meccanico. Le uscite di commutazione a semiconduttore autocontrollate (OSSD) del sensore sono collegabili a cascata e assicurano un'elevata sicurezza sia per il monitoraggio delle porte sia del meccanismo di ritenuta con PL e (EN ISO 13849). Per maggiore flessibilità di applicazione sono disponibili due codifiche. I sensori con codifica universale accettano tutti gli attuatori, i sensori con codifica univoca solo l'attuatore precedentemente inizializzato. La bobina magnetica bistabile consuma poca corrente e non produce calore in stato bloccato o sbloccato.

In breve
  • PL e per il monitoraggio delle porte e del meccanismo di ritenuta (EN ISO 13849)
  • Forza di ritenuta 1690 N
  • Attuatore RFID con limotato o elevato livello di codifica (EN ISO 14119)
  • Grado di protezione IP 67, IP 69K
  • Varianti con il principio della corrente di lavoro e di riposo
  • Collegamento sicuro in serie delle uscite di commutazione (OSSD)
  • Quattro direzioni di azionamento
  • Flexi-Loop-ready

Applicazioni

Panoramica tecnica

 
  • Panoramica dei dati tecnici

    Panoramica dei dati tecnici

    Tipo di strutturaTipo di struttura 4, Transponder (EN ISO 14119)
    Livello di codifica dell'attuatore

    Limitato livello di codifica (EN ISO 14119)

    Elevato livello di codifica (EN ISO 14119)

    Tipo di uscitaUscita a semiconduttore (OSSD)
    Principio d’interbloccoCorrente di riposo / Corrente di lavoro
    Monitoraggio interblocco
    Monitoraggio porta
    Forza di ritenuta Fmax1.690 N (EN ISO 14119)
    Tipo di collegamento

    Cavo con connettore maschio M12, 8 poli

    Cavo

    LED
Tutti i dati tecnici sono forniti insieme ai singoli prodotti

Download

Torna su